Giochi italiani popolo di superstiziosi

Italia popolari 80309

La scienza ha già dato una spiegazione oggettiva delle possibilità di vincere o meno con la teoria delle probabilità. Anche la psicologia ha cercato di analizzare il fenomeno. I giocatori tendono ad analizzare le loro vincite e perdite in cerca di identificarne le cause. Lo psicologo Willelm Wagenaar crede che quando sono sconosciute le cause di qualcosa, i giocatori tendono ad attribuire gli eventi alla fortuna o alla possibilità. E addirittura, cominciamo con i numeri, che sono una parte indispensabile dei giochi tradizionali quale la roulette, la lotto e il bingo. Qui è importante notare che le diverse culture hanno diverse superstizioni. Molte convinzioni che riguardano i numeri si basano su credenze relative ai libri di religione, astrologie e altre fonti. Una tale fonte è la Smorfia, ossia la cabala, che rappresenta un libro, usato per trarre dai sogni i numeri da giocare al lotto. Nella Smorfia napoletana, ad esempio, a ogni vocabolo corrisponde un tale numero.

Gli amuleti e gli indumenti

A chi non è mai caduta una tazzina di sale qualche volta? Chi non ha mai rotto uno immagine o visto un gatto nero attraversargli la strada? Effettivamente questo detto trova riscontro in moltissime persone, tanto affinché alcuni di noi si trovano constretti a scegliere tra il tavolo acerbo o un partner accanto. È inconfutabile che nessuno sia completamente libero dalla superstizione, in quanto questa fa brandello integrante delle nostre tradizioni. Dal afferrare in casa un ferro di cavalcatura appeso al muro a incrociare le dita, ognuno ha il suo abituale o oggetto magico al quale abbandonarsi regolarmente prima di un esame apprezzabile, di un colloquoio di lavoro, oppure di giocare alla roulette. In certi casi, alcuni degli oggetti più utilizzati dai giocatori per attirare la caso, sono in realtà oggetti più conosciuti come dei veri e propri apertura iella, come il color giallo oppure puntare sul numero Come accade spesso gli scommettitori che vincono una grossa somma dopo un rituale credulo, saranno molto più inclini a cambiare quel rituale sporadico in una vera e propria routine da rispettare rigorosamente.

Le superstizioni più strane del mondo del gioco

Nella vita, come nel gioco, la superstizione per molti conta, eccome. Tra i più superstiziosi troviamo la categoria degli appassionati di scommesse e giochi. Ad esempio è affiorato che alcune Regioni appaiono più fortunate rispetto ad altre. Dal classico gesto di incrociare le dita, al cornetto in tasca, al non passare sotto una scala la mattina prima di giocare. Gesti scaramantici adottati da tantissimi giocatori, una progressione di rituali considerati quasi indispensabili per riuscire a vincere. Ad esempio alcuni appassionati di roulette scommettono usando sempre la stessa mano, altri puntano solamente a determinati orari, ritenendoli i momenti più propizi per giocare. Per non parlare di tutta una serie di movimenti, frasi e azioni considerate cruciali per dare il via ad una mano di gioco fortunata. Ognuno ha un proprio amuleto a cui ricorre nel momento decisivo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*