Vincite del Mese

Casinò sul mare 18785

Perde a poker e inizia a dare colpi ai rulli delle slot del Casino di Seefeld: Leon Tsoukernik prende un jackpot da 1,3 milioni di euro. L'acqua del fiume va al mare. Piove sempre sul bagnato. I soldi chiamano soldi. Chi più ne ha più ne metta, insomma. Leon Tsoukernik è ben noto alla comunità del poker, non solo perché possiede il King's Resort dove si svolgono alcuni dei migliori eventi del mondo e da poche settimane anche il Casino Atrium, ma anche perché partecipa regolarmente a tornei high stakes e sessioni cash ai massimi limiti. Il Pot Limit Omaha è davvero il suo gioco preferito anche se la sua ricchezza deriva dall'antiquariato ma soprattutto dalla gestione di un incredibile patrimonio artistico. Al King's Resort capita di vedere un Kandinsky o un Andy Warhol che copre l'intera parte nei pressi della Hall dell'hotel. Insomma Leon se la passa benino.

Ai giocatori di questa slot machine è piaciuto anche

Le grafiche sono essenziali con simboli e scenari comunque molto dettagliati e le pochissime animazioni presenti che si attivano solo nei momenti più importanti della partita. Le meccaniche previste dal divertimento per la composizione di combinazioni a premi prevedono di dover estrarre almeno 3, o più, simboli uguali su posizioni che siano di rulli adiacenti da sinistra a destra e su una singola linea di puntata. Tutti i simboli della slot possono combinare delle combinazioni associate a premi insieme importi che variano da simbolo a simbolo ed in base alla ampiezza delle combinazione, ed importi che possono raggiungere in alcuni casi anche i gettoni. La slot prevede inoltre un simbolo bonus molto vantaggioso per il giocatore, lo scatter, in grado di comporre proprie combinazioni anche quando scelto in posizioni non allineate di una singola linea e di attivare al tempo stesso un bonus free spins associato ad un massimo di 20 giocate gratuite.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*